PUNTOGEL, RINNOVATO IL CONTRATTO AZIENDALE. Pisciotta (Filcams CGIL) “Soddisfatti, anche sul capitolo contro le molestie”

on .

 PUNTOGELAlla Puntogel di Bergamo, azienda che produce preparati per gelato e prodotti dolciari e che conta 19 dipendenti, è stato firmato il rinnovo del contratto integrativo aziendale. Il contratto prevede un aumento dei buoni pasto che passano da 3 a 5 euro, 9,80 euro come indennità di trasferta per i camionisti, una maggiorazione del 15% sulla giornata lavorativa del sabato, l’aumento del premio aziendale che sarà pari all’1% del guad agno totale dell’azienda e la priorità di assunzione per i tempi determinati. Un capitolo intero è dedicato alle molestie o violenze nei luoghi di lavoro.
“Siamo soddisfatti dell’accordo raggiunto che introduce benefici economici importanti per i lavoratori e che fornisce garanzie a chi lavora con contratto a termine – commenta Francesco Pisciotta, della Filcams CGIL - per quanto riguarda la parte dedicata a un tema attuale come le molestie, pensiamo sia fondamentale che ce ne si occupi anche in questo modo: l’azienda con questo contratto si impegna, insieme alle parti sociali, ad attivarsi e a tutelare eventuali vittime. Anche questo è un modo per fare prevenzione e per aiutare”