Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

CAMBIO DI APPALTO PULIZIE DEL COMUNE DI BERGAMO| Tutti i lavoratori garantiti come prima del Jobs act

on .

IMPRESA PULIZIETutti i lavoratori coinvolti nel cambio di appalto delle pulizie del Comune di Bergamo verranno assunti senza applicazione del contratto a tutele crescenti previsto dal Jobs Act; nell'accordo si definisce anche l'impegno a concordare in autunno un incremento del monte ore ai lavoratori rispetto a quello garantito dalla vecchia azienda: sono questi i risultati dell'accordo sottoscritto lo scorso martedì per il cambio di appalto dei servizi di pulizie presso il Comune di Bergamo, che coinvolge 17 lavoratori.

MEDIAMARKET RIAPRE LA TRATTATIVA. SOSPESO LO SCIOPERO MEDIAWORLD.

on .

L’agitazione era prevista per il 7 maggio

mediaworld alta tensionesabato 7 maggio sciopero All’annuncio della mobilitazione, Mediamarket spa, azienda con sede legale a Curno e titolare dei marchi MediaWorld e Saturn, torna sui suoi passi, scrive ai sindacati e riapre la trattativa: così le categorie del commercio FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTUCS-UIL hanno deciso di sospendere lo sciopero del 7 maggio nei negozi MediaWorld e propongono all’azienda di riprendere il confronto già il 19 maggio a Roma.
“Abbiamo sospeso la protesta e proposto l’incontro – dicono Sonia Nigro, Luca Bottani e Sandro Dalle Fusine, che seguono la trattativa per FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTUCS-UIL di Bergamo - nella speranza che alle dichiarazioni contenute nel comunicato aziendale seguano atti concreti nella trattativa”.

E-commerce, quali prospettive, tra occupazione e consumi

on .

 Il 30 maggio il convegno FILCAMS-CGIL e CGIL all’Università degli Studi di Bergamo

Convegno E commerce 30 maggio 2016Chiedendo agli studenti dell’Università degli Studi di Bergamo se abbiano mai fatto acquisti on line, il 96% ha risposto di sì. Di questi, il 12,5% ha comprato qualcosa in rete anche nelle 72 ore precedenti l’avvio della ricerca. Sono alcuni dei dati forniti dal Professor Marco Lazzari, docente di Tecnologie didattiche, Tecnologie telematiche e Prorettore presso l’Università degli Studi di Bergamo, durante il suo intervento di questa mattina al convegno dal titolo “E-Commerce. Quali prospettive, tra occupazione e consumi?”.

Grande distribuzione: sabato 28 nuovo sciopero

on .

Presidio al Centro Commerciale di Curno. Coinvolti lavoratori di catene come Auchan, Iper, Coin, Carrefour, Esselunga, Leroy Merlin

Volantino sciopero Federdistribuzione 28 maggio 2016“Sciopero doveroso” contro la “tabula rasa dei diritti”, fra estrema liberalizzazione di turni, lavoro serale, festivo, abbassamento del salario e diminuzione dei permessi retribuiti: così, nelle prime due mobilitazioni del 7 novembre e del 19 dicembre, avevano motivato la protesta i dipendenti della Grande Distribuzione, cioè di supermercati e ipermercati di aziende aderenti a Federdistribuzione (circa 300mila in tutto il paese, 5mila a Bergamo e in provincia). In questi mesi la loro difficile situazione non è cambiata, dunque sarà di nuovo sciopero, sabato 28 maggio, in tutt’Italia.

Turismo, mense, pulizie, multiservizi, terme e farmacie: il 6 maggio sciopero intersettoriale

on .

sciopero unitario 6maggioSono un milione e mezzo i lavoratori del turismo dei comparti industria turistica, pubblici esercizi, agenzie di viaggio, ristorazione collettiva, delle imprese di pulizia strutturate, delle farmacie private e del comparto termale in attesa dei rinnovi contrattuali in media da più di tre anni.

Contro lo stallo negoziale e l’atteggiamento dilatorio delle associazioni datoriali di settore – Federturismo/AICA/Confindustria Alberghi, Fipe, Fiavet, Confesercenti, Federterme, Federfarma, Angem, Aci (Alleanza Cooperative Italiane), Anip-Confindustria Legacoop, Servizi, Federlavoro e Servizi Confcooperative, Agci, Unionservizi Confapi, Fnip Confcommercio – I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs e Uiltrasporti Uil hanno indetto per il 6 maggio prossimo lo sciopero intersettoriale per l’intero turno di lavoro con presidi e mobilitazioni a livello locale. La protesta per rivendicare a gran voce il rinnovo dei rispettivi contratti nazionali di lavoro attraverso i quali garantire un dignitoso aumento salariale, nuove norme per la valorizzazione della professionalità e per il mantenimento dei livelli occupazionali.

Musei civici di Bergamo: sospeso lo sciopero dei lavoratori della sorveglianza. L'appalto passa da Pulservice a CSC Anymore

on .

MUSEI CIVICI DI BERGAMONuovo capitolo nella vertenza aperta ai Musei Civici di Bergamo, dove i lavoratori di accoglienza e sorveglianza dipendenti di Pulservice srl attendono il pagamento della tredicesima, delle differenze retributive relative al 2015 e dello stipendio di febbraio (mentre quello di gennaio, dopo diverse sollecitazioni, è stato finalmente pagato): lo sciopero proclamato per domenica 10 aprile è stato sospeso. Il Comune di Bergamo, infatti, ha revocato il contratto di appalto a Pulservice srl per affidarlo temporaneamente alla seconda azienda in graduatoria, la società cooperativa CSC Anymore di Bergamo.

Federdistribuzione nega il contratto alle lavoratrici e ai lavoratori della grande distribuzione commerciale

on .

Federdistribuzione nega il contratto alle lavoratrici e ai lavoratori della grande distribuzione commerciale

Nel pomeriggio del 13 aprile sono cessate le trattative per la definizione del primo contratto collettivo nazionale di lavoro per le aziende aderenti a Federdistribuzione.