Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

ZANETTI SPA, SECONDA CAUSA PILOTA AL TRIBUNALE DI BERGAMO, DOPO QUELLA DI FEBBRAIO. FILCAMS-CGIL provinciale: “Irregolarità per lavoro svolto che non corrisponderebbe al livello di inquadramento

on .

TRIBUNALE Prima udienza, l’8 marzo scorso al Tribunale di Bergamo, per una nuova causa pilota che la FILCAMS-CGIL provinciale ha mosso nei confronti della Zanetti spa, storica azienda di produzione e commercializzazione di formaggi che ha la sua sede amministrativa e commerciale nel comune di Lallio. Già il 16 febbraio era stata avviata un prima causa, poi risolta con una conciliazione tra le parti.

Dopo l’annunciato trasferimento di 500 persone da Bergamo alla Brianza MEDIAWORLD/MEDIAMARKET, SCIOPERO E DUE PRESIDI. NUOVA ASSEMBLEA DEI LAVORATORI

on .

MEDIAWORLD Contro il trasferimento dei lavoratori Mediaworld/Mediamarket dalle sedi di via Fermi e di via Lega Lombarda a Curno a Verano Brianza il 2 e il 3 marzo, sarà sciopero: lo avevano annunciato e ora lo confermano i sindacalisti di FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTuCS-UIL, dopo la nuova assemblea di questa mattina in cui si è deciso anche di tenere due presidi dalle 9.00 alle 12.00 venerdì all’esterno della sede via Lega Lombarda mentre sabato fuori dal centro commerciale di Curno dalle 10.00 alle 12.00.

E-COMMERCE E INTELLIGENZA ARTIFICIALE, L’INTERVENTO Colleoni, FILCAMS-CGIL di Bergamo: “Quale sarà l’impatto dell’innovazione sul lavoro nel commercio e nei servizi?”

on .

E COMMERCE

Sull’impatto dell’innovazione nel commercio e nei servizi interviene oggi Mario Colleoni, segretario generale della FILCAMS-CGIL di Bergamo, che si chiede quale sarà lo scenario che va profilandosi, tra e-commerce e intelligenza artificiale. Di seguito, la sua riflessione.

LE PROSPETTIVE DEL COMMERCIO 4.0. TRA DOMANDA E OFFERTA: LA TAVOLA ROTONDA DI FILCAMS-CGIL VENERDÌ 23 FEBBRAIO A BERGAMO Tra gli ospiti, i rappresentanti di Federdistribuzione e Confcommercio e Maria Grazia Gabrielli, leader nazionale FILCAMS-CGIL

on .

Fra rivoluziCONVEGNO COMMERCIO 23FEBBRAIO2018one digitale dei servizi e della distribuzione e centri commerciali sempre più on line, la FILCAMS-CGIL di Bergamo torna a parlare di “Prospettive del commercio 4.0. Tra domanda e offerta” con una tavola rotonda in programma per venerdì 23 febbraio (ore 15.00) al Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni di via Petrarca 10 a Bergamo.

MEDIAWORLD/MEDIAMARKET, ASSEMBLEA DEI LAVORATORI DOPO L’ANNUNCIO DEL TRASFERIMENTO DI 500 PERSONE DALLA PROVINCIA DI BERGAMO VERSO LA BRIANZA. IL 2 MARZO LO SCIOPERO

on .

MEDIAWORLDÈ stata un’assemblea molto partecipata, con circa 300 lavoratori ragionevolmente in ansia per il loro futuro occupazionale: questa mattina i dipendenti di MediaMarket / MediaWorld della provincia di Bergamo si sono riuniti nella sede di via Lega Lombarda a Curno dove, con i funzionari sindacali di FILCAMS-CGIL e FISASCAT-CISL, hanno discusso della preoccupante notizia piombata su di loro senza preavviso venerdì scorso.

MEDIAMARKET, NOTIZIA INASPETTATA, NON SI ESLCUDE LO SCIOPERO ANNUNCIATO IL TRASFERIMENTO DI 500 PERSONE DALLE SEDI DI CURNO (VIA FERMI E VIA LEGA LOMBARDA) E DAL CALL CENTER DI GRASSOBBIO VERSO LA BRIANZA. A BREVE LE ASSEMBLEE CON I LAVORATORI.

on .

MEDIAWORLD

La notizia è di quelle davvero inaspettate: le sedi di Curno di MediaMarket (via Fermi e via Lega Lombarda) più il call center di Grassobbio verranno spostati a Verano Brianza. E’ stato comunicato ai sindacati oggi pomeriggio in un incontro che si è svolto a Roma con i rappresentanti dell’azienda. Poi, a seguire, si è svolta una riunione interna con i delegati dei vari punti vendita diffusi sul territorio nazionale.

AEROPORTO DI ORIO, APPALTO PULIZIE: PRESIDIO DALLE 10 A MEZZOGIORNO CONTRO IL TAGLIO DEL 30% DELL’ORARIO. Iniziativa di protesta confermata dopo l’assemblea dei lavoratori

on .

Nell’assemblea che si è tenuta il 16 febbraio (dalle 15 alle 17) i lavoratori dell’appalto delle pulizie nell’aeroporto di Orio al Serio hanno deciso di procedere con la protesta: sabato 17 febbraio, scenderanno in presidio dalle 10 alle 12 di fronte all’ingresso delle partenze.
L’iniziativa di mobilitazione segue l’assegnazione del nuovo appalto a Dussmann Service che subentra a Manutencoop. Se pure siano state tutte riassunte le 59 persone che già operavano nell’appalto (come da tutela prevista dal Contratto nazionale), è stata decisa la riduzione del 30% dell’orario di lavoro.
“L’aeroporto di Orio al Serio continua a crescere per numero di voli e persone che lo affollano, eppure il numero del personale addetto alle pulizie rimane uguale, mentre paradossalmente calano del 30% le ore previste per pulirlo” avevano denunciato lunedì scorso i sindacalisti di FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTRASPORTI di Bergamo. “Malgrado questo, SACBO ha firmato il contratto di appalto”.
“È una situazione veramente paradossale” avevano commentato Mauro Rossi, Vito Venesina, Eleonora Capelli, Ivana di Tanno e Giacomo Ricciardi, rappresentanti di FILCAMS, FISASCAT e UILTRASPORTI provinciali. “Se si considera che tutti i lavoratori sono già impiegati part time, alcuni solo per venti ore settimanali, ci chiediamo con quale spirito si possa chiedere di rinunciare ancora a fette considerevoli di stipendi già bassi. Ci auguriamo di raggiungere presto un accordo con Dussmann”.
A seguito dell’apertura dello stato di agitazione, nell’assemblea è stato anche concordato il blocco delle ore supplementari.

ZANETTI SPA, LA PRIMA UDIENZA AL TRIBUNALE DI BERGAMO. CAUSA PILOTA (LA PRIMA DI TRE) SU DEMANSIONAMENTO FILCAMS-CGIL provinciale: “Irregolarità per lavoro svolto che non corrisponderebbe al livello di inquadramento. Altre due cause avviate per un magazz

on .

ZANETTI Si è tenuta al Tribunale di Bergamo (Sezione lavoro) la prima udienza nella causa contro la Zanetti spa, storica azienda di produzione e commercializzazione di formaggi stagionati e tipici, che ha la sua sede amministrativa e commerciale nel comune di Lallio, in provincia di Bergamo. Nel territorio provinciale Zanetti spa occupa 120 persone.

L’iniziativa di FILCAMS-CGIL e FLAI-CGIL CETA, IL TRATTATO DI LIBERO SCAMBIO TRA CANADA E UE: VENERDÌ 16 FEBBRAIO A BERGAMO, AGROALIMENTARE E DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA DISCUTONO DELLE IMPLICAZIONI ECONOMICHE, POLITICHE E SINDACALI Le due categorie sinda

on .

CETAQuali saranno le implicazioni economiche, politiche e anche sindacali dell’entrata in vigore del CETA, il Comprehensive Economic and Trade Agreements, ovvero il trattato di libero scambio tra Canada e UE? A Bergamo, questa settimana, se lo chiedono i rappresentanti del settore agroalimentare e quello della Distribuzione Organizzata, con un convegno proposto per venerdì 16 febbraio da FILCAMS-CGIL e FLAI-CGIL e con la partecipazione di Coldiretti. L’appuntamento è al Mutuo Soccorso di via Zambonate 33 (ore 10.00).

AEROPORTO DI ORIO, APPALTO PULIZIE: DUSSMANN SUBENTRA A MANUTENCOOP. GARANTITI I 59 POSTI DI LAVORO MA “TOLTO IL 30% DELL’ORARIO” I sindacati a SACBO: “Rivedere i termini del contratto”

on .

AEROPORTO “L’aeroporto di Orio al Serio continua a crescere per numero di voli e persone che lo affollano, eppure il numero del personale addetto alle pulizie rimane uguale, mentre paradossalmente calano del 30% le ore previste per pulirlo”: la denuncia arriva oggi dai sindacalisti di FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTRASPORTI di Bergamo.

ESSELUNGA DI VIA SAN BERNARDINO, ELETTI I RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI. ALTISSIMA PARTECIPAZIONE AL VOTO

on .

ESSELUNGA “Al voto hanno partecipato davvero in tanti e questa è la vittoria più importante”: così Francesco Pisciotta della FILCAMS-CGIL provinciale ha commentato l’elezione dei rappresentanti dei lavoratori nel supermercato Esselunga di via San Bernardino a Bergamo.